Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Ultimi argomenti
» SOCCERGAME CHAMPIONS LEAGUE 2017/2018
Lun 25 Dic 2017, 09:25 Da claudio44

» SOCCERGAME 2017-2018
Gio 14 Set 2017, 07:10 Da fabduster

» SOCCERGAME CHAMPIONS LEAGUE 2016/2017
Mer 19 Lug 2017, 16:06 Da claudio44

» SOCCERGAME 2016/2017
Mar 06 Giu 2017, 14:59 Da aiace

» Clamoroso al Cibali!
Gio 09 Feb 2017, 13:25 Da jimivive

» tanti auguri a...
Mar 20 Dic 2016, 13:30 Da claudio44

» SOCCERGAME 2015/2016
Gio 01 Set 2016, 11:21 Da kordonbleu

» Iron B'n'W
Mar 30 Ago 2016, 13:19 Da jimivive

» SOCCERGAME CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016
Mar 02 Ago 2016, 17:31 Da aiace

Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

Partner
creare un forum


F I L E S - X

Pagina 4 di 18 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11 ... 18  Seguente

Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  claudio44 il Lun 24 Set 2012, 19:41

Quando Fab va in Sassonia non c'è pericolo di astinenza dai racconti, bravo!

claudio44

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 17.07.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  fabduster il Mer 26 Set 2012, 10:55

Claudio, non l'ho capita.


Comunque

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
fabduster

Messaggi : 4022
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 57
Località : Como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  jimivive il Mer 26 Set 2012, 13:35

Spero che siano per dico io!! Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
avatar
jimivive

Messaggi : 2539
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 53
Località : como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  claudio44 il Mer 26 Set 2012, 17:02

FAB, è semplice : Quando Tu sei in vacanza non restiamo senza racconti perchè c'è un altro scrittore.

claudio44

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 17.07.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  fabduster il Gio 27 Set 2012, 07:31

claudio44 ha scritto:FAB, è semplice : Quando Tu sei in vacanza non restiamo senza racconti perchè c'è un altro scrittore.

Ah ok, avevo la connessione lenta.......
avatar
fabduster

Messaggi : 4022
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 57
Località : Como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  claudio44 il Gio 27 Set 2012, 09:32

Troppi capelli ! Very Happy

claudio44

Messaggi : 708
Data d'iscrizione : 17.07.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  Perry(AngelaJaco) 74 il Lun 08 Ott 2012, 21:40

Importantissima rivelazione (forse aliena.. alien )..le zampe posteriori delle cavallette si chiamano saltatorie,e,al contrario di quanto si sia pensato per milleni..non servono per fare sesso... albino ........................................ scratch scratch ....................
avatar
Perry(AngelaJaco) 74

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 17.07.12
Età : 44
Località : Como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  fabduster il Mar 09 Ott 2012, 07:01

Perry(AngelaJaco) 74 ha scritto:Importantissima rivelazione (forse aliena.. alien )..le zampe posteriori delle cavallette si chiamano saltatorie,e,al contrario di quanto si sia pensato per milleni..non servono per fare sesso... albino ........................................ scratch scratch ....................

Vero. Infatti nemmeno io quando faccio sesso mi metto a saltare, troppo complicato. bounce
avatar
fabduster

Messaggi : 4022
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 57
Località : Como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  fabduster il Mar 09 Ott 2012, 09:34

L'agenda incontri della Casa Bianca vuota dal 2 ottobre, perche'?



STRANISSIMO FENOMENO: Non ci sono eventi programmati alla Casa Bianca da qui a fine anno e oltre!
Aggiornamento:
Il Programma Presidenziale della Casa Bianca si ferma alle 3:30 pm di martedì 2 Ottobre, ed è in bianco tutto il percorso fino alla fine dell’anno e il prossimo anno.
Non ci sono eventi di Natale (non è una sorpresa), ma non ci sono neppure eventi musulmani (grande sorpresa).
A quanto pare, non ci sono eventi o incontri o eventi promozionali o qualsiasi cosa d’ora in poi nel calendario della Casa Bianca.
Che cosa potrebbe significare, in quanto praticamente tutti i calendari dei leader mondiali come pure i programmi nei loro siti web sono vuoti?
Coincidenza?
Guardate voi stessi, fare clic sui link e la scheda “Settimana” e poi continuare a cliccare “Avanti”.
Obama ha annullato incontri con i leader, gli eventi di preparazione dei dibattiti e altri eventi importanti ultimamente.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
fabduster

Messaggi : 4022
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 57
Località : Como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  asa 56 il Mar 09 Ott 2012, 09:54

fabduster ha scritto:L'agenda incontri della Casa Bianca vuota dal 2 ottobre, perche'?



STRANISSIMO FENOMENO: Non ci sono eventi programmati alla Casa Bianca da qui a fine anno e oltre!
Aggiornamento:
Il Programma Presidenziale della Casa Bianca si ferma alle 3:30 pm di martedì 2 Ottobre, ed è in bianco tutto il percorso fino alla fine dell’anno e il prossimo anno.
Non ci sono eventi di Natale (non è una sorpresa), ma non ci sono neppure eventi musulmani (grande sorpresa).
A quanto pare, non ci sono eventi o incontri o eventi promozionali o qualsiasi cosa d’ora in poi nel calendario della Casa Bianca.
Che cosa potrebbe significare, in quanto praticamente tutti i calendari dei leader mondiali come pure i programmi nei loro siti web sono vuoti?
Coincidenza?
Guardate voi stessi, fare clic sui link e la scheda “Settimana” e poi continuare a cliccare “Avanti”.
Obama ha annullato incontri con i leader, gli eventi di preparazione dei dibattiti e altri eventi importanti ultimamente.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap (spero che ci si rimetta in moto cosi,il topic lo esige) clap clap
avatar
asa 56

Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 62
Località : TARANTO

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  fabduster il Mar 09 Ott 2012, 10:09

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
fabduster

Messaggi : 4022
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 57
Località : Como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  jimivive il Mar 09 Ott 2012, 14:43

fabduster ha scritto:L'agenda incontri della Casa Bianca vuota dal 2 ottobre, perche'?



STRANISSIMO FENOMENO: Non ci sono eventi programmati alla Casa Bianca da qui a fine anno e oltre!
Aggiornamento:
Il Programma Presidenziale della Casa Bianca si ferma alle 3:30 pm di martedì 2 Ottobre, ed è in bianco tutto il percorso fino alla fine dell’anno e il prossimo anno.
Non ci sono eventi di Natale (non è una sorpresa), ma non ci sono neppure eventi musulmani (grande sorpresa).
A quanto pare, non ci sono eventi o incontri o eventi promozionali o qualsiasi cosa d’ora in poi nel calendario della Casa Bianca.
Che cosa potrebbe significare, in quanto praticamente tutti i calendari dei leader mondiali come pure i programmi nei loro siti web sono vuoti?
Coincidenza?
Guardate voi stessi, fare clic sui link e la scheda “Settimana” e poi continuare a cliccare “Avanti”.
Obama ha annullato incontri con i leader, gli eventi di preparazione dei dibattiti e altri eventi importanti ultimamente.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Fab illuminami.
Secondo te a cosa è dovuto?
avatar
jimivive

Messaggi : 2539
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 53
Località : como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  fabduster il Mar 09 Ott 2012, 15:28

Jimi, posso solo ipotizzare che è al corrente di qualcosa di grosso che deve succedere o che vogliono far succedere.
avatar
fabduster

Messaggi : 4022
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 57
Località : Como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  jimivive il Mar 09 Ott 2012, 15:43

Ah...pensavo che fossi al corrente di qualche cosa..lo sai che sei il mio faro, e che quando parli tu io.. Sleep Sleep
avatar
jimivive

Messaggi : 2539
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 53
Località : como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  jimivive il Mar 09 Ott 2012, 15:46

Azz ci sono arrivato solo adesso..dicembre 2012
avatar
jimivive

Messaggi : 2539
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 53
Località : como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  fabduster il Mer 10 Ott 2012, 08:08

“La Sicilia potrebbe essere investita entro i prossimi 24 mesi da un terremoto senza precedenti”


“La Sicilia potrebbe essere investita entro i prossimi 24 mesi da un terremoto senza precedenti”: una previsione agghiacciante che mette già i brividi solo a parlarne. Eppure ci sono studiosi che si dicono convinti che qualcosa di drammatico stia davvero per accadere.
Secondo alcuni studiosi il “Big One” sta per arrivare in terra sicula, mentre la Regione al momento non ha approntato alcuna misura preventiva.
Abbiamo avuto 400 anni di tempo per evitare la catastrofe ma non sono stati impiegati in alcun modo per realizzare infrastrutture a norma e aiutare la popolazione a difendersi da eventi catastrofici.
A questo punto, se le cose stanno come viene prospettato dal prof. Alessandro Martelli, direttore del Centro ricerche “Enea” di Bologna, ci resterebbero 24 mesi per salvare il salvabile: ma l’80% dei siciliani è senza piano di emergenza e rischia di non avere scampo se davvero arriverà il “Big One”.
Da parecchio tempo ormai si parla della possibilità che la Sicilia sia investita da un sisma senza precedenti e sull’argomento si è scatenato un confronto aspro, feroce è il caso di dire, tra coloro che sostengono la plausibilità del rischio e quelli che invece ritengono si tratti di allarmismo fondato oggettivamente sul nulla, cioè su nessun riscontro.
Gli studiosi ipotizzano, come detto, il “Big One”, il grande terremoto che devasterebbe l’isola siciliana. Lo stesso terremoto che pone dei fortissimi dubbi sulla sicurezza della costruzione del ponte sullo stretto. Un terremoto “secolare” in quanto è atteso dal lontano 1693 che dovrebbe superare i 7.5 gradi della scala Richter.


L’incubo di un terremoto devastante minaccia lo Stretto e adesso la gente inizia ad aver paura sul serio.
Non solo Martelli, ma anche altri enti e recenti studi lanciano d’altronde segnali inquietanti alla comunità scientifica italiana: i tempi sarebbero maturi per un violento terremoto tra la Sicilia e la Calabria. Sono di questo avviso l’Università di Trieste, l’Accademia russa delle Scienze e l’International Centre for Theoretical Physics. L’evento sismico, che non vogliamo nemmeno immaginare e di cui mai vorremo parlarvi, potrebbe liberare molta più energia di quella prodotta dal terremoto del 2009 a L’Aquila.
Che l’Italia nella sua interezza sia un paese ad alto rischio sismico è un fatto ampiamente noto. Alcune ricerche, di cui anche una prodotta da Vladimir Kossobokov, dell’Accademia Russa delle Scienze, aprono addirittura nuovi scenari apocalittici. “Nel 2010 – ha spiegato lo scienziato – è stato individuato un periodo di maggiore probabilità, calcolato per terremoti di 7.5 Richter, in un ambito d’indagine che include la Sicilia e la Calabria, e queste informazioni sono state trasmesse ai nostri colleghi italiani”.
Messe a confronto due mappe delle zone a rischio, una di qualche anno fa ed un’altra più recente, ci si è resi conto di come, dallo scorso marzo 2012, il rischio nel Sud Italia pare sia aumentato. “La situazione sismica – spiega Giuliano Panza, professore di sismologia all’Università di Trieste – è in continua evoluzione”, per cui è necessario confrontare, di volta in volta, la pericolosità di massimo spostamento del suolo in caso di terremoto e i movimenti tellurici in atto.
Ma in questi casi la cautela non è mai troppa. I dati di rischio non devono far supporre l’imminente arrivo di una catastrofe. “In base ai risultati ottenuti fino ad oggi, – ha spiegato lo stesso Martelli, direttore dell’Enea di Bologna – si può pensare ad un 70 per cento di attendibilità. Una previsione del tipo “un evento x avverrà nel giorno x è assolutamente impossibile al giorno d’oggi. Quello che si può prevedere, con una certa probabilità, è che un terremoto possa avvenire in un certo lasso di tempo, tipo qualche mese o un anno, in una zona molto estesa come dimensioni. Si tratta, però, di qualcosa che potrebbe anche non verificarsi”.
“Qualcuno – ha detto Martelli – ci accusa di allarmismo, ma il nostro unico obiettivo è quello di aiutare la popolazione e cercare di dare un contributo per migliorare questo Paese, che rimane al momento incosciente di fronte a fatti concreti e poi piange per mesi quando arriva una catastrofe. Le istituzioni devono muoversi dalla loro inerzia in termini di Protezione Civile e va verificata una ricognizione strategica in termini di sicurezza ambientale, e fare una corretta campagna di informazione per la gente”.
Il rischio sarebbe esponenziale dove sono presenti gli impianti RIR, ovvero a Rischio Incidente Rilevante. Si tratta delle zone industriali come quella della raffineria di Milazzo, nel Messinese, o a Priolo, nel Siracusano.
L’azione di un violento terremoto amplificherebbe la tragedia a causa della fuoriuscita di acidi e gas dagli stabilimenti, con la quasi certa conseguenza di disastro ambientale. “La preoccupazione è per il metano – avverte Luigi Solarino, docente di Chimica industriale all’Università di Catania – che, essendo più leggero dell’aria, incontrerebbe le centinaia di fiaccole industriali, innescando un enorme incendio che distruggerebbe tutto”.
Resta da chiedersi quando le amministrazioni si decideranno a dare il via, nelle zone a rischio, a campagne di esercitazioni con i cittadini, simulando evacuazioni ed interventi di soccorso. Bisognerebbe anche effettuare controlli a tappeto negli edifici critici, come scuole, ospedali e nei tanti depositi di elementi chimici. Non si eviterebbe di certo la catastrofe, ma la si renderebbe meno devastante di quello che potrebbe essere.
I siciliani lo sanno, lo temono, che qualcosa potrebbe accadere, attendono però l’evento totalmente impreparati ed ignari di ciò che li aspetta. Non è bastato nemmeno il maremoto di Messina che ha costretto ben 3 generazioni in baracca a smuovere un piano contro le calamità. A fronte di 5 milioni di siciliani a rischio vi sarebbero appena 4 mila tende.
E attenzione al pericolo trivelle in aree sismiche, come d’altronde si è già evidenziato pure in Campania nell’area dei Campi Flegrei. Molti hanno obiettato che non esistono studi scientifici che dimostrino il collegamento tra la trivellazione di alcuni territori ed i terremoti. Tuttavia esistono due studi ufficiali condotti in America che dimostrano, dati alla mano, il collegamento tra la trivellazione di alcuni territori e l’incremento di terremoti.
Per questo diventa lecito chiedersi se siamo di fronte ad un allarmismo esasperato e del tutto privo di elementi concreti e schiaccianti che attestano la previsione del fenomeno sismico. O se, invece, il terremoto in Sicilia è veramente così imminente.
“Gli impianti petrolchimici di Gela, Priolo e Milazzo sono vetustie non resisterebbero a forti scosse”, affermano gli esperti, In buona sostanza c’è anche l’idea di un disastro ambientale. E i piani di emergenza dove sono?
“Catastrofe prevista fra 24 mesi”. Questa l’ipotesi che fa paura. Alessandro Martelli, direttore dell’Enea di Bologna, auspica la previsione immediata di piani di emergenza a fronte della tesi secondo cui il sisma potrebbe verificarsi entro i prossimi 24 mesi. Come a dire che quel che non abbiamo fatto sinora bisognerebbe tentare di farlo nell’arco di due anni tra crisi economica ed instabilità politica.
Le parole del direttore Enea di Bologna, successive al sisma in Emilia, hanno scatenato una bufera: “Ora tocca al Sud, in particolare a Sicilia e Calabria”. Ma il fatto è che anche altri studiosi affermano: “il Big One è imminente”. Già nel 1985 la Protezione Civile invitò le autorità siciliane a predisporre dei piani di emergenza per evitare la catastrofe che si sarebbe potuta abbattere nei successivi 15 anni. Ma la Sicilia anche all’epoca preferì dormire sogni tranquilli.
L’Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) sinora sconfessa con decisione ogni previsione catastrofica, rilevando che “non è possibile prevedere i terremoti”. E la speranza ovviamente è che, alla fine, sulla questione del Big One e della Sicilia a rischio, sia proprio questa la sola ed unica versione veritiera dei fatti.
avatar
fabduster

Messaggi : 4022
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 57
Località : Como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  fabduster il Mer 10 Ott 2012, 08:13

Scioglimento dell’Arma dei Carabinieri e insediamento di un corpo militare sovranazionale immune a qualsiasi legge


Sul sito dell’U.N.A.C. (Unione Nazionale Arma Carabinieri) leggiamo una breaking news inquietante: ”L’Arma verso lo scioglimento. L’Unione Europea impone la smilitarizzazione della quarta Forza Armata e l’accorpamento dei carabinieri alla Polizia di Stato … L’Arma dei carabinieri in un futuro più o meno prossimo, ma certamente non remoto, è destinata ad un inevitabile scioglimento“. Poco meno di due anni fa la Camera dei Deputati ratificava ad unanumità l’accordo europeo per la costituzione di una forza armata speciale, chiamata EGF.
La Forza di gendarmeria europea (Eurogendfor o EGF) è il primo Corpo militare dell’Unione Europea a carattere sovranazionale. La EGF è composta da forze di polizia adordinamento militare dell’UE in grado di intervenire in aree di crisi, sotto egida NATO, ONU, UE o di coalizioni costituite “ad hoc” fra diversi Paesi.
Eurogendfor può contare su una forza di 800 “gendarmi”mobilitabile in 30 giorni, più una riserva di altri 1.500; il tutto gestito da due organi centrali, uno politico e uno tecnico. Il primo è il comitato interdipartimentale di alto livello, chiamato CIMIN, acronimo di Comité InterMInistériel de haut Niveau, composto dai rappresentanti dei ministeri degli Esteri e della Difesa aderenti al trattato. L’altro è il Quartier generale permanente (PHQ), composto da 16 ufficiali e 14 sottufficiali (di cui rispettivamente 6 e 5 italiani). I sei incarichi principali (comandante, vicecomandante, capo di stato maggiore e sottocapi per operazioni, pianificazione e logistica) sono ripartiti a rotazione biennale tra le varie nazionalità, secondo gli usuali criteri per la composizione delle forze multinazionali.

Non si tratta quindi di un vero corpo armato europeo, un inizio di esercito unico europeo, nel qual caso si collocherebbe alle dipendenze di Commissione e Parlamento Europeo, ma di un semplice corpo armato sovra-nazionaleche, in quanto tale, gode di piena autonomia. Infatti, la EGF non è sottoposta al controllo dei Parlamenti nazionali o del Parlamento europeo, ma risponde direttamente ai Governi, attraverso il citato interministeriale (CIMIN)
L’articolo 21 del trattato di Velsen, con cui viene istituito questo corpo d’armata sovranazionale, prevede l’inviolabilità dei locali, degli edifici e degli archivi di Eurogendfor.
L’articolo 22 immunizza le proprietà ed i capitali di Eurogendfor da provvedimenti esecutivi dell’autorità giudiziaria dei singoli stati nazionali.
L’articolo 23 prevede che tutte le comunicazioni degli ufficiali di Eurogendfor non possano essere intercettate.
L’articolo 28 prevede che i Paesi firmatari rinuncino a chiedere un indennizzo per danni procurati alle proprietà nel corso della preparazione o esecuzione delle operazioni.
L’articolo 29 prevede infine che gli appartenenti ad Eurogendfor non potranno subire procedimenti a loro carico a seguito di una sentenza emanata contro di loro, sia nello Stato ospitante che nel ricevente, in tutti quei casi collegati all’adempimento del loro servizio.
Nel trattato di Velsen c’è un’intera sezione intitolata “Missions and tasks“, in cui si apprende cheEurogendfor potrà operare “anche in sostituzione delle forze di polizia aventi status civile”, in tutte le fasi di gestione di una crisi e che il proprio personale potrà essere sottoposto all’autorità civile o sotto comando militare.
Tra le altre cose, rientra nei compiti dell’Eurogendfor:
garantire la pubblica sicurezza e l’ordine pubblico
eseguire compiti di polizia giudiziaria (anche se non si capisce per conto di quale Autorità Giudiziaria)
controllo, consulenza e supervisione della polizia locale, compreso il lavoro di indagine penale
dirigere la pubblica sorveglianza
operare come polizia di frontiera
acquisire informazioni e svolgere operazioni di intelligence

Il 14 maggio 2010 la Camera dei Deputati della Repubblica Italiana ratifica l’accordo. Presenti 443, votanti 442, astenuti 1. Hanno votato sì 442: tutti, nessuno escluso. Poco dopo anche il Senato dà il via libera, anche qui all’unanimità. Il 12 giugno 2010 il Trattato di Velsen entra in vigore in Italia. La legge di ratifica n° 84 riguarda direttamente l’Arma dei Carabinieri, che verrà assorbita nella Polizia di Stato, e questa degradata a polizia locale di secondo livello. Allo stesso tempo, l’art.4 della medesima legge introduce i compiti dell’Eurogendfor, tra cui:
a) condurre missioni di sicurezza e ordine pubblico;
c) assolvere a compiti di sorveglianza pubblica, gestione del traffico, controllo delle frontiere e attivita’ generale d’intelligence;
e) proteggere le persone e i beni e mantenere l’ordine in caso di disordini pubblici.
In pratica, significa che avremo per le strade poliziotti veri e propri, che non rispondono direttamente delle loro azioni nè allo Stato italiano, nè all’Unione Europea.
Forse non è a rischio solo lo scioglimento della Beneamata Arma ,potrebbe essere a rischio la sovranità nazionale
avatar
fabduster

Messaggi : 4022
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 57
Località : Como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  asa 56 il Mer 10 Ott 2012, 15:26

Ad ottobre l'asteroide QE50 transiterà vicinissimo al nostro pianeta
In Arizona lo scorso 28 agosto è stato scoperto un nuovo asteroide, denominato QE50 2012, grazie alle ricerche del Catalina Sky Survey.

Esso passerà molto vicino al nostro pianeta, avvicinandosi anche di molto alla distanza di sicurezza ma naturalmente non c'è nessun rischio per il nostro pianeta! Esso transiterà a soli 13 milioni di chilometri dalla Terra dal 9 ottobre 2012, e sarà visibile anche dall'Italia.

Sarà visibile per alcuni giorni e viaggerà ad una velocità di 11,4 km/h. Non ci sono correlazioni con le teorie della "fine della terra" per il mese di dicembre, è un evento da sempre accaduto e sono svariate decine gli asteroidi che sono transitati entro alcune centinaia di milioni di km dal nostro globo terracqueo. Si tratta però di un asteroide che viaggerà abbastanza vicini al pianeta Terra, tanto che transiterà a sole 31,5 distanze terra-luna. Decisamente da monitorare, non per eventuali rischi al nostro ecosistema, ma perché sarà perfettamente visibile a tutti e per gli appassionati sarà un occasione da non perdere.[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]Traiettoria prevista dall'asteroide QE50, che anticiperà davvero di poco quella del Pianeta Terra. Sarebbe bastato un anticipo di una manciata di giorni per provocare una catastrofe, ma questo fortunatamente non accadrà. Si tratta senza dubbio di uno degli avvistamenti più vicini negli ultiumi secoli.
avatar
asa 56

Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 62
Località : TARANTO

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  kordonbleu il Mer 10 Ott 2012, 16:07

bene allora come la mettiamo con la previsione dei maya?
il 21 dicembre 2012 il mondo c\\'è nessunoooooo benedizione finirà bounce la cosa positiva che fregherò la banca lasciandogli lo scoperto e un mutuo da pagare risata risata clap clap clap clap e così se vedro passare qualche banchiere lo manderò sforzo
avatar
kordonbleu

Messaggi : 1448
Data d'iscrizione : 21.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  asa 56 il Ven 12 Ott 2012, 04:56

Tre oggetti molto grandi in direzione della Terra[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]Alcuni oggetti di grandi dimensioni rapidamente avvicinando alla Terra - dice l'astrofisico Craig Kasnov SETI. Non prendere la parola per esso si può verificarlo di persona. Si consiglia di visitare il sito [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] e inserire le coordinate del gigante UFO:

19 25 12 -89 46 03 - il primo oggetto di grandi dimensioni
16 19 35 -88 43 10 - un oggetto cilindrico
02 26 39 -89 43 13 - l'oggetto come un cerchio

I partecipanti al progetto sono certi che le strutture sono assolutamente reali, e l'agenzia spaziale americana NASA sta cercando di nascondere informazioni importanti!.....Bufala galactica? Ma!!se cosi fosse ci faremo delle ottime mozzarelle!!! Razz
avatar
asa 56

Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 62
Località : TARANTO

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  loko (limoncellokid) il Ven 12 Ott 2012, 08:40

dove si inseriscono le coordinate che non ci riesco Twisted Evil
avatar
loko (limoncellokid)

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 21.07.12
Età : 41
Località : Bologna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  Antonello il Ven 12 Ott 2012, 08:44

Asa tu sei l'esperto di astronomia, io di agricoltura...e neanche tanto!
Ma tutti questi astrofisici che ogni tanto scoprono corpi giganteschi che si avvicinano pericolosamente alla terra esistono davvero ? hanno realmente qualche qualifica in campo astrofisico o si inventano tutto di sana pianta per avere un po di notorietà?
Io arrivati a questo punto ci credo poco.
avatar
Antonello

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 17.07.12
Età : 45

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  asa 56 il Ven 12 Ott 2012, 09:10

ANTONELLO,ti ringrazio x l'esperto ma io sono solo un mediocre dilettante.Tra i vari siti che spulcio,questo mi sembrava "interessante",poi ho letto questo........ ".Tale oggetto circondato nella foto è solo un artefatto di compressione delle immagini. Con quelle dimensioni lontano nello spazio, significa che l'oggetto è più grande del nostro sole, che è altamente improbabile."C'è ne faremo una ragione!!
Spero di trovare di meglio,e comunque in questi giorni c'è un asteroide che ci passa vicino!! Razz


avatar
asa 56

Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 62
Località : TARANTO

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  Antonello il Ven 12 Ott 2012, 09:23

Si, quella dell'asteroide che ci passa vicino l'avevo gia saputo, se non sbaglio dovrebbe essere visibile a occhio nudo!
Quello che mi chiedevo io è che spessissimo mi capita di leggere su interet dichiarazioni di eccellenti ricercatori, scenziati, astrofisici oppure anche in altri campi come la medicina, ci sono dottori che fanno dichiarazioni su come curarsi o non curarsi, ma come si fa a capire se questa gente è realmente chi dice di essere ? Questo è il lato "oscuro" della rete, circolano una marea di informazioni che altrimenti non sarebbero mai arrivate a tutti noi, ma non tutte sono vere perchè spesso non è verificabile la fonte.
Bisogna sviluppare il proprio discernimento.
avatar
Antonello

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 17.07.12
Età : 45

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  fabduster il Ven 12 Ott 2012, 10:26

Antonello ha scritto:Si, quella dell'asteroide che ci passa vicino l'avevo gia saputo, se non sbaglio dovrebbe essere visibile a occhio nudo!
Quello che mi chiedevo io è che spessissimo mi capita di leggere su interet dichiarazioni di eccellenti ricercatori, scenziati, astrofisici oppure anche in altri campi come la medicina, ci sono dottori che fanno dichiarazioni su come curarsi o non curarsi, ma come si fa a capire se questa gente è realmente chi dice di essere ? Questo è il lato "oscuro" della rete, circolano una marea di informazioni che altrimenti non sarebbero mai arrivate a tutti noi, ma non tutte sono vere perchè spesso non è verificabile la fonte.
Bisogna sviluppare il proprio discernimento.

Bravo, è questo il punto da mettere in pratica.
avatar
fabduster

Messaggi : 4022
Data d'iscrizione : 16.07.12
Età : 57
Località : Como

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: F I L E S - X

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 18 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11 ... 18  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum